IL GIARDINO DEL GUSTO 2016 – RISTORANTE AL RINGRAZIAMENTO 3.a PARTE

No Comments 1405 Views0


Dripping Taste 2016-189

TORTA DI RADICCHIO ROSSO DI TREVISO TARDIVO IGP E MANDORLE CON INFUSIONE DELL’ANIMA

Chef Diana Bertuola – vai alla pagina Facebook

 

Il the delle 17 noi lo prepariamo a modo nostro. Non un semplice the ma un infuso aromatico e avvolgente, con le note aspre dei frutti di bosco, il profumo e dolcezza dei petali di rosa, il colore brillante del fiordaliso e la dolcezza vanigliata: una coccola da vedere e assaporare.

Per contorno un dolce non troppo dolce, senza burro, senza creme aggiuntive. Fatto anch’esso con fiori, gli ultimi fiori dell’inverno: Il radicchio tardivo di Treviso IGP. Profumo di mandorle e amaretti, per sorprendere il nostro palato in tutti i sensi.

Paola Sorarù – www.lightfood.it

 

INGREDIENTI PER 10 PERSONE                                 

gr. 600 di Radicchio Rosso di Treviso Tardivo IGP sminuzzato

gr. 200 di mandorle tostate macinate

gr. 160 amaretti sbriciolati

nr. 6 uova intere

gr. 150 di zucchero

nr. ½ bicchiere di Cynar (facoltativo)

nr. 1 bustina di lievito biologico

q.b. sale e farina

PER L’INFUSIONE

Frutti rossi essiccati

Petali di rosa essiccati

Fiordalisi essiccati

The nero

Cialde di zucchero vanigliato

PROCEDIMENTO

In un recipiente sbattere bene le uova e lo zucchero finché risulti una massa spumosa e lucida. Aggiungere quindi il radicchio sminuzzato ed il Cynar (facoltativo). Inserire gli ingredienti secchi: mandorle, amaretti il sale e la farina. L’impasto non deve risultare troppo compatto, deve scivolare dalle dita. Incorporare per ultimo il lievito ed inserire il composto negli stampini monoporzione oppure in una tortiera imburrata e infarinata. Riempire a ¾ della capienza.

Preparare l’infusione facendo bollire l’acqua con gli ingredienti indicati.

Spegnere il fuoco e lasciare in infusione per il tempo di cottura del dolce (20/25 minuti per i mono porzione, 40/45 minuti per la torta intera.

PRESENTAZIONE

Mettere i dolci nelle coppette, spolverizzare di zucchero a velo e versare l’infusione fino a metà del dolce.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *